Via Crucis Cittadina

Indice articoli

via-crucis1993-big

Introduzione

Canto iniziale

V.        Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo

A.        Amen

V.      La grazia del Signore nostro Gesù Cristo, che dato la vita per noi, l’amore di Dio Padre e la comunione dello Spirito Santo sia con tutti voi

A.        E con il tuo Spirito

L.         (Dal discorso di Papa Benedetto XVI ai giovani di Palermo 2010)

L.      “Cari giovani di Sicilia , siate alberi che affondano le loro radici nel “fiume” del bene! Non abbiate paura di contrastare il male! Insieme, sarete una foresta che cresce, forse silenziosa, ma capace di dare frutto, di portare vita e di rinnovare in modo profondo la nostra terra! Non cedete alle suggestioni della mafia, che è una strada di morte, incompatibile con il Vangelo, come tante volte i vostri Vescovi hanno detto e dicono! L’apostolo Paolo riprende questa immagine nella lettera ai Colossesi, dove esorta i cristiani ad essere “radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede” (cfr Col2,7). L’immagine dell’albero dice che ognuno di noi ha bisogno di un terreno fertile in cui affondare le proprie radici, un terreno ricco di sostanze nutritive che fanno crescere la persona: sono i valori, ma sono soprattutto l’amore e la fede, la conoscenza del vero volto di Dio, la consapevolezza che Lui ci ama infinitamente, fedelmente, pazientemente, fino a dare la vita per noi”.

Orazione

Guarda, Padre santo, il sangue che sgorga dal costato trafitto del Salvatore;

            guarda il sangue versato da tante vittime dell’odio, della guerra, del terrorismo,

            e concedi benigno che il corso degli eventi nel mondo

            si svolga seconda la tua volontà nella giustizia e nella pace,

            e la tua Chiesa si dedichi con serena fiducia al tuo servizio

            e alla liberazione del’uomo.

            Per Cristo nostro Signore.

A.        Amen

  • Visite: 34058

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies