Messaggio del Parroco per il periodo di Avvento

17

Carissimi, con la novena e la solennità dell'Immacolata Concezione di Maria iniziamo, le festività natalizie. "L'Avvento e la sua doppia caratteri­stica: è tempo di preparazione alla solennità del Natale, in cui si ricorda la prima venuta Figlio di Dio fra gli uomini, e contemporaneamente è tempo in cui attraverso tale ricordo, lo spirito viene guidato ali' attesa della seconda venuta di Cristo alla fine dei tempi". (ordinamento dell'anno liturgico e del calendario, 39). Carissimi Auguro a tutta la Comunità parrocchiale, che con tutta la Chiesa percorrerà in quattro settimane l'avvento, di crescere nella fede, e nell'attesa liturgica la venuta di Gesù Emanuele Dio con noi, attendendolo come Signore della nostra vita, il Figlio di Dio, l'unico salvatore del mondo, nato dal seno purissimo della Beata Vergine Maria, ella, la madre in questo tempo tutto mariano ci aiuterà e ci guiderà come l'Odigitria alla grotta di Betlemme, per incontrare suo figlio nato dalla povertà, e nella periferia dell'umanità, la Madre di Dio e il suo sposo S. Giuseppe preghino per la nostra comunità perchè il prossimo Natale sia vissuto con spirito di vera umiltà, mettendo da parte il Natale della pubblicità commerciale, acco­gliendo il vero valore della nascita di un Dio che da ricco si fa povero, per arricchire tutti noi della sua divinità. Auguro a tutti di fare nostre quelle parole del canto liturgico "Dio si è fatto come noi per farci come Lui" auspicando che le prossime festività natalizie vengano accolti da tutti, con unità: come Maria e Giuseppe, i pastori, i Magi, per cantare non solo le nostre voci nella liturgia, ma con la vita "Gloria a Dio nell'alto dei cieli e pace agli uomini di buona volontà".

Benedicendovi di cuore auguro a tutti Buon Natale.

il Vostro Parroco
don Vincenzo Catalano

  • Visite: 593

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies